Home » Media » Foto » In Sardegna i dati di affollamento dei PS Regionali in tempo reale,… e il Veneto ?

In Sardegna i dati di affollamento dei PS Regionali in tempo reale,… e il Veneto ?

PS

Da marzo 2015 sono disponibili in tempo reale su pc e smartphone i dati di affollamento e i tempi i intervento di tutti i pronto soccorso della Regione Sardegna, unica regione ad aver attivato il servizio su scale regionale.
Il sistema oltre a permettere agli operatori dell’emergenza di avere sott’occhio la reale situazione dell’affollamento delle strutture di PS, può agevolare l’utenza che si vuole rivolge autonomamente alle strutture di emergenza, permettendo di decidere per i casi meno gravi dove convenga rivolgersi o se in alternativa optare per il proprio MMG.

Per i Pronto Soccorso di interesse è possibile visualizzare le seguenti informazioni:
• Numero di pazienti in visita, distinti per codice colore
• Numero di pazienti in arrivo da 118, distinti per codice colore
• Numero di pazienti in attesa di visita, distinti per codice colore
• Tempo massimo di attesa di visita attuale per i codici verdi e bianchi
• Stima dei tempi di attesa previsti per i nuovi accessi con codici verde e bianco”

Nel monitor online della Regione Sardegna inoltre una pagina del Monitor mostra la posizione delle strutture di Pronto Soccorso sulla mappa della Regione, individuando quelle più vicine, ciascuna con i rispettivi tempi di attesa, distanza e durata del percorso . E’ inoltre possibile generare il percorso da seguire in auto o a piedi per raggiungere il Pronto Soccorso prescelto.

Altri casi isolati di implementazione dello stesso tipo di servizio si trovano in alcuni singoli ospedali come ad esempio a Piombino  ed a Mantova .

Il Veneto invece ancora non ci è arrivato e non sapendo cosa altro fare per gestire gli afflussi ai PS, con un’ottima azione di propaganda ha invece pensato di mettere degli steward per assistere le persone nelle sale d’attesa e il WiFi aperto per permettere a chi lo può fare di ingannare l’attesa.

(http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-01-31/la-rivoluzione-20-arriva-ospedali-veneti-stewart-e-wi-fi-pronto-soccorso-161459.shtml?uuid=ABRKnZt).

In tutte i PS è già disponibile il servizio di monitoraggio degli accessi ma normalmente è visibile al pubblico solo sul monitor dentro le sale di attesa.

La trasmissione al di fuori delle mura del PS  tramite l’interfacciamento verso un unico server centrale, regionale o provinciale, non sarebbe un grosso problema nè dal punto di vista informatico nè dal punto di vista economico, basta pensarci e basta volerlo realizzare, … la Regione Sardegna insegna..

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login